ceramics
Betta Sanitaryware, entra in produzione l’ottava macchina di colaggio SACMI ALS

Betta Sanitaryware, entra in produzione l’ottava macchina di colaggio SACMI ALS

Firmato il collaudo ad ottobre. Con la nuova fornitura, vola oltre i 2 milioni di pezzi la capacità produttiva dello stabilimento di Johannesburg, interamente gestita con colaggio in pressione SACMI

Collaudata e avviata con successo in Betta Sanitaryware l’ottava macchina di colaggio SACMI ALS. Leader sudafricano del sanitaryware, l’azienda scommette da anni sui vantaggi della tecnologia per il colaggio in pressione SACMI, con una capacità produttiva totale installata nello stabilimento di Johannesburg che supera, grazie alla nuova fornitura, i 2 milioni di pezzi l’anno.
 
SACMI ALS è la soluzione pensata per la produzione di lavabi e cassette nelle varie tipologie, con elevata flessibilità, ridotti tempi ciclo, garanzia sulla ripetibilità del processo. Accanto, la riconosciuta affidabilità di questa tecnologia nel tempo, tanto che la prima macchina ALS – fornita da SACMI oltre 20 anni fa al colosso sudafricano – è tuttora in produzione, con piena soddisfazione del cliente.
 
Con quest’ultima fornitura, SACMI conferma le superiori caratteristiche della tecnologia per il colaggio in pressione nella gestione di produzioni di qualità. Rinnovando al tempo stesso la partnership strategica con una delle più importanti aziende mondiali di produzione del sanitario, brand di riferimento del Gruppo Ceramic Industries.
Betta Sanitaryware, entra in produzione l’ottava macchina di colaggio SACMI ALS

Ruota il tuo device.