Drink Japan, quattro buone ragioni (tecnologiche) per scegliere SACMI

Dal 13 al 15 ottobre 2021 protagonista l’innovazione SACMI Rigid Packaging Technologies. Una proposta sempre più ampia, dalle capsule, preforme e contenitori al post-processing, nella direzione del packaging sostenibile

Mentre l’11 dicembre 1997 i grandi della terra si ritrovavano a Kyoto per firmare il primo protocollo globale sul clima, in casa SACMI si lavorava alle tecnologie del futuro, quelle che avrebbero consentito di stabilire un nuovo standard internazionale, riducendo parallelamente il peso delle capsule in plastica di oltre il 50%, a vantaggio dell’ambiente e della competitività delle aziende.

Dal 13 al 15 ottobre 2021, le principali novità sviluppate dalla Divisione Rigid Packaging Technologies di SACMI – capsule, preforme, ma anche contenitori e post-processing – saranno protagoniste a Drink Japan, (stand #9-1) la fiera internazionale in agenda al Makuhari Messe International Convention Complex, all’interno dello stand allestito in collaborazione con Correns, agente SACMI nel Paese.
 
Continuous Compression Moulding, SACMI’s way to 4.0 in the closures sector
Oltre 2mila capsule al minuto, controllo qualità totale su ogni singola capsula, possibilità di produrre capsule più leggere e performanti anticipando le esigenze del mercato. Questa è la gamma SACMI CCM, con la quale SACMI ha fissato un nuovo riferimento nel mondo della Plastic closure manufaturing . Arricchita nel 2021 di nuove features e controlli, CCM fa da apripista a Industria 4.0 in ambito closures, grazie alla possibilità di gestire la macchina ed il processo in modo proattivo e predittivo.
 
Injection Preform System (IPS), the 3Rs approach
Carattere distintivo di SACMI, la scelta di proporsi come interlocutore unico per ogni fase del processo. Ecco perché l’azienda ha sviluppato una gamma completa di macchine – serie IPS – per rispondere ad ogni esigenza produttiva sia da parte degli imbottigliatori sia dei converter. Due le novità in campo: la prima, l’intenso lavoro sviluppato sulla macchina, che può oggi gestire sino al 100% di rPET e sino al 50% di PET sotto forma di flakes.
 
Post Processing Solutions – An easy way towards tethered
Grazie all’integrazione nel Gruppo della società Velomat, SACMI ha ampliato la propria proposta in ambito post processing, sviluppando da un lato soluzioni di assemblaggio capsule complesse – una soluzione di particolare interesse in ambito home&personal care dall’altro investendo sulle macchine di taglio e piega della banda di sicurezza della capsula, una soluzione efficiente ed economica per consentire agli operatori di adeguarsi al nuovo standard tethered.
 
SACMI Lab, an integrated approach to caps-closures design
In SACMI, a fare la differenza non è solo l’alto livello tecnologico delle soluzioni ma, anche, le sinergie realizzate con il laboratorio, dove vengono sviluppati i nuovi standard insieme al cliente con un approccio completo al design capsula-contenitore.

SACMI ha inoltre saputo traslare i vantaggi della tecnologia di stampaggio per compressione sulla quale è leader su settori diversi, come la produzione di contenitori (SACMI Compression Blow Forming) ed accompagnare ogni soluzione con lo sviluppo di sistemi di visione dedicati (SACMI Control Vision Systems) basati anche sui nuovi algoritmi di intelligenza artificiale.

Accanto al Laboratorio, l’alto livello di assistenza e servizio si sviluppa in SACMI grazie alle sinergie con il proprio Global Network nel mondo e ad una rete di agenti e tecnici locali capaci di portare assistenza al cliente h24, 7 giorni su 7, per ottenere sempre il meglio dalle tecnologie SACMI.
 
Vieni a trovarci in fiera stand #9-1. Ti aspettiamo!

Ruota il tuo device.