Fispal 2022, SACMI’s roadmap to the future of Rigid Packaging Technologies

Fispal 2022, SACMI’s roadmap to the future of Rigid Packaging Technologies

La 36ᵃa edizione della fiera vede protagonista il business SACMI Rigid Packaging Technologies. Sempre più evoluta la proposta tecnologica, nella direzione di controlli avanzati, sostenibilità, ma anche di nuove soluzioni multi-line e multi-materials.

Dopo un 2020 in “virtuale”, la fiera internazionale Fispal torna in presenza dal 21 al 24 giugno 2022 a San Paolo Expo, in Brasile. Allo spazio espositivo SACMI (stand F028) tutte le novità tecnologiche in ambito Rigid Packaging nel segno della sostenibilità, dei controlli avanzati, nuovi standard, prodotti e formati.
 Tappi a corona, tappi in alluminio e multicomponenti.Oltre il 95% dei tappi a corona nel mondo sono prodotti con macchine SACMI. Oggi la gamma di presse SACMI PTC, ulteriormente perfezionata e potenziata, è il riferimento tecnologico globale in questo settore.
La crescente attenzione del mercato al mondo del metallo ha portato SACMI ad investire in modo importante, parallelamente, sullo sviluppo di linee complete per. tappi in alluminio e multicomponenti.
Tra le proposte, una linea completa per la produzione di Ring-Pull caps che integra la nuova pressa PTS001 alle consolidate soluzioni SACMI per l’applicazione della guarnizione (PVC-free) e del pratico anello dotato di linguetta. Risultato, una capsula moderna e performante che garantisce una piacevole esperienza di consumo, rappresentando un potenziale vantaggio anche in ottica anti-contraffazione.
Tra le ulteriori opportunità di recente evolute da SACMI, la nuova linea per la produzione di ROPP caps e dello standard MASC (Multicomponent Aluminum SACMI Caps), una soluzione quest’ultima ad altissimo valore aggiunto sotto il profilo della sicurezza e della praticità d’uso, anche in questo caso integrata in una linea completa.
 
Advanced controls (CCM 4.0) and new closure standards
Con oltre 2mila soluzioni vendute nel mondo in 91 Paesi – oltre 300 in Brasile – SACMI è leader mondiale nella produzione di capsule monopezzo con la tecnologia della compressione. Alte produttività, bassi consumi di energia e materie prime, distinguono questa tecnologia, che SACMI evolve ulteriormente nel 2021 con l’introduzione di sensoristica avanzata e nuovi controlli 4.0.
 
Con oltre 1.000 disegni di capsula sviluppati per i propri clienti in tutto il mondo, SACMI si distingue nello sviluppo soluzioni integrate collo-capsula, grazie alle avanzate competenze e strumentazioni disponibili nel proprio Laboratorio. Anche nell’anno in corso, SACMI ha lavorato allo sviluppo di nuovi standard sia nella direzione del lighweight  – ad esempio le nuove capsule 26 mm per CSD e acqua – sia con soluzioni dedicate che agevolano i clienti determinati ad investire sul nuovo standard tethered.
 
New IPS 300, towards total quality control in preforms production
Con il lancio  della pressa ad iniezione IPS 300, SACMI propone la prima soluzione sul mercato che integra il sistema di visione direttamente nella pressa, per un controllo  in linea della produzione. Solo uno dei vantaggi della macchina che, nella ristretta cerchia delle soluzioni più performanti del mercato, SACMI ha progettato per garantire facilità d’uso, elevate produttività, qualità e ripetibilità del processo.
Anche IPS 300 è stata sviluppata, come l’affermata IPS 400, nel segno della totale versatilità, con l’intercambiabilità degli stampi anche prodotti da terzi. Tutte le soluzioni standard sono inoltre progettate per accogliere elevate percentuali (anche oltre il 50%) di PET riciclato sotto forma di flakes e sino al 100% di rPET in granulo.
Post processing r-evolution
 All'interno delle linee complete per la manifattura di tappi, SACMI integra macchine di taglio e piega della banda di sicurezza (SACMI SFM). Questa soluzione di taglio fuori dallo stampo è più semplice, efficace e flessibile rispetto alle proposte della concorrenza.
Questa scelta produttiva agevola notevolmente lo switch verso il nuovo standard tethered, come conferma la crescente presenza di questo tipo di tappi nel panorama tethered europeo.
 
CBF, the plastic containers green challenge
La sfida della sostenibilità resta protagonista anche in ambito containers, con CBF (compression blow forming) l’innovativo processo monostadio che consente una maggiore accuratezza nella gestione degli spessori dei contenitori, flessibilità nell’utilizzo delle diverse materie prime (HDPE, PET) e in generale un minor consumo di energia rispetto a soluzioni alternative.
 
SACMI do Brasil, your local partner since 1969
Già nel 1969 SACMI apriva in Brasile una propria filiale commerciale, tra le prime al mondo in un Paese da sempre strategico per le prospettive di sviluppo del Gruppo. Oggi, dalla sede di SACMI do Brasil, uno staff di tecnici e personale altamente qualificato è in grado di garantire assistenza costante ai clienti, anche in sinergia con i nuovi servizi di remote assistance offerti dalla casa madre.  (se sappiamo in quanti sono in SACMI do Brasil, citarlo)
Ti aspettiamo a Fispal 2022 (stand F028, San Paolo Expo, 21-24 giugno 2022)!

Ruota il tuo device.