ceramics
SACMI ATM, riferimento globale per l’atomizzazione

SACMI ATM, riferimento globale per l’atomizzazione

La multinazionale francese Imerys conferma la scelta della migliore tecnologia SACMI per l’indiana Imerys Steel Casting. Potente e performante, la soluzione rispetta l’ambiente grazie ai sistemi SACMI-Eurofilter

Si conferma la partnership tra SACMI e Gruppo francese Imerys, player mondiale nel settore della preparazione materie prime “mineral based” per l’industria. In particolare, Imerys ha scelto SACMI ATM 36 per l’atomizzazione degli additivi per fonderie (fluxes) nella propria filiale indiana, situata a Durgapur nel Bengala occidentale.
 
La fornitura, che segue all’installazione di analoghe soluzioni presso altre sedi Imerys in tutto il mondo (Brasile, Stati Uniti, Germania, Cina, Corea, Indonesia, ecc), va ad affiancare il precedente ATM 18 fornito da SACMI già nel 2000. Assemblato di recente, l’atomizzatore SACMI rappresenta una delle soluzione all’avanguardia del Business “High temperature Solutions” di Imerys, cui fa riferimento l’unità produttiva indiana.
 
In particolare, lo speciale atomizzatore SACMI è stato progettato per mantenere la necessaria fluidità e struttura nel bagno liquido di polveri in atomizzazione, che devono essere lavorate sino a raggiungere una percentuale massima di umidità all’uscita inferiore allo 0,5%. Il modello fornito da SACMI è dotato di una capacità evaporativa pari a 3mila litri/ora.
 
Particolarmente sfidante per entrambi i team, la necessità di installare il nuovo ATM sulla linea esistente, mentre la soluzione SACMI precedentemente installata sarà dedicata, da ora in avanti, a garantire la continuità operativa durante le fasi di pulizia e manutenzione della nuova macchina, dotata di isolamenti speciali e di una extra-potenza termica pensata per garantire le migliori performance in termini di capacità evaporativa e ripetibilità delle lavorazioni. L’ATM è inoltre accessoriato con alimentazione TDT (turbo dissolutore) di 10 m³ per consentire la gestione della produzione aumentata. SACMI ha anche messo a punto una soluzione specifica per il cliente indiano, equipaggiando l’atomizzatore con funzione di doppia alimentazione, sia con combustibile CBM sia con LPG.
 
Insieme alla soluzione tecnica, SACMI ha anche l’avanzato sistema di supervisione e controllo che consente, tramite interfaccia touch screen, di scaricare i dati di funzionamento e di tenere sempre sotto controllo l’indice di efficienza delle lavorazioni.
 
All’avanguardia sul piano della sostenibilità ambientale, Imerys ha scelto inoltre di installare a valle dell’atomizzatore il filtro a secco SACMI-Eurofilter, azienda del Gruppo SACMI leader internazionale nella fornitura di servizi ambientali.

Ruota il tuo device.