corporate
Claudio Costa presenta il film “Voglio correre” all’Auditorium 1919 di SACMI Imola

Claudio Costa presenta il film “Voglio correre” all’Auditorium 1919 di SACMI Imola

Appuntamento il 30 settembre con il docu-film realizzato dal medico della motoGP, famoso per avere “inventato” la clinica mobile. Un straordinario percorso attraverso la voglia di vivere e di vincere dei piloti delle due ruote, che SACMI ha scelto di inserire tra gli eventi culturali per le celebrazioni del proprio centenario
 

Il prossimo 30 settembre, speciale serata all’Auditorium 1919 di SACMI Imola. In agenda, alle ore 20.30, la proiezione di “Voglio correre: un’avventura nell’impossibile”, per la regia di Claudio Marcello Costa. Imolese e fondatore della celebre “clinica mobile” – una struttura medica per il primo soccorso dei piloti infortunati durante le gare motociclistiche – il dott. Costa presenta un docu-film che racconta le straordinarie personalità che animano del mondo delle due ruote.
 
Piloti presentati come eroi, che sfidano il destino ogni giorno, affrontano sirene seducenti, si rialzano ogni volta nonostante le ferite. Questo l’affresco che emerge dal film, che il medico della MotoGP racconta attraverso una luce inedita, con l’esperienza di chi, da una vita, è a contatto con la “pista” e con i suoi protagonisti. Già presentata in anteprima a giugno all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, la pellicola fa ora il proprio ingresso in SACMI, azienda che proprio quest’anno celebra il primo centenario dalla fondazione, avvenuta nel 1919 grazie al coraggio ed alla determinazione di nove tra meccanici e fabbri imolesi.
 
In questo senso, “Voglio correre” diventa simbolo di una mentalità, di un approccio alla vita ed alle sfide che ha fatto la ricchezza del nostro territorio sotto il profilo economico, sportivo, culturale. Lo stesso autore-regista sarà presente all’evento, per introdurre la pellicola e rispondere alle domande del pubblico.
 
“Siamo onorati – ha sottolineato il presidente di SACMI Imola, Paolo Mongardi – che il dott. Costa abbia accettato il nostro invito. Una parte importante delle celebrazioni per il nostro primo centenario di attività comprende infatti eventi culturali pensati per restituire non solo la storia ed il futuro della nostra azienda, ma di coglierne il legame con la cultura del nostro territorio, mirabilmente rappresentata da questa pellicola e, più in generale, dallo straordinario percorso umano e professionale dell’autore”.
 
La serata in SACMI è aperta alla cittadinanza, previa registrazione alla pagina https://sacmiweb.sacmi.com/it-IT/Corporate/Voglio_Correre.aspx fino ad esaurimento posti
 

Ruota il tuo device.