Qualità e automazione SACMI a Cevisama 2020

Qualità e automazione SACMI a Cevisama 2020

Dal 3 al 7 febbraio alla Fiera di Valencia il Gruppo espone le principali novità per il settore. In primo piano, le linee di smaltatura e decorazione full digital e le linee di scelta automatizzate, per una gestione totalmente integrata, efficiente e sostenibile, del processo produttivo

Oltre 600mq di superficie espositiva vedono SACMI protagonista alla fiera internazionale Cevisama che, dal 3 al 7 febbraio 2020, riunisce alla Fiera di Valencia i protagonisti internazionali dei prodotti e delle tecnologie per la ceramica. Secondo esportatore mondiale e quinto mercato per volumi prodotti (dati CWR), la Spagna si prepara a un 2020 dove, a farla da padrone, sarà l’efficientamento ulteriore di impianti e linee produttive, per intercettare quote di mercato ad alto valore aggiunto.

Tutte le novità SACMI per affiancare la storica clientela in questa prospettiva – SACMI Iberica, tra le prime realtà del Global Network del Gruppo, e operativa sin dal 1981 – saranno presentate allo stand D72 (padiglione N2-P7), dove i visitatori potranno assistere a dimostrazioni dal vivo della nuova fabbrica ceramica 4.0, dall’integrazione totale delle linee di smaltatura e decorazione all’automazione delle linee di confezionamento e scelta con soluzioni innovative ed ecosostenibili.

Principale obiettivo commerciale del Gruppo per questa importante edizione della fiera spagnola, dimostrare la capacità, da parte del numero uno al mondo nelle forniture per l’industria ceramica, di guidare il mercato, affiancando proposte integrate per la gestione dei prodotti tradizionali un’offerta di punta che consente al cliente di spostare la competizione dalla variabile prezzo all’innovazione di prodotto, qualità e design per l’alta gamma.

Tra le soluzioni esposte, 2 moduli del forno SACMI FMA+, una macchina termica di ultima generazione in termini di sostenibilità, produttività e smart factory. Grazie all’impianto di combustione ad aria/gas modulato con correzione di rapporto, infatti, FMA+ garantisce massima flessibilità, resa produttiva e consumi ottimali.
 
Grande enfasi, poi, sul tema dell’automazione e della digitalizzazione del processo, dove ad essere protagonista sarà una linea in funzione per la decorazione e la smaltatura digitale, equipaggiata con le ultime soluzioni SACMI
 
  • DHD 1208 (Digital High Definition): Dispositivo di stampa digitale in single pass disponibile nelle versioni fino a 8 e 12 barre colore, che unisce all’elevata efficienza produttiva bassi costi di manutenzione
  • DDG (Digital Dry Decoration): Dispositivo innovativo che rappresenta lo stato dell’arte per il deposito digitale di graniglie, a SECCO, combinati con effetti a UMIDO. Le innovative barre digitali progettate e brevettate da Sacmi, permettono la realizzazione di effetti materici e di profondità ineguagliabili
Valore aggiunto della proposta SACMI Deep Digital è la gestione totalmente digitale del processo produttivo che, dalla finitura della piastrella pressata, si estende al governo dei flussi di fabbrica. Grazie alla tracciabilità della singola piastrella-lastra in produzione (i visitatori di Cevisama potranno toccare con mano la possibilità di realizzare in digitale diverse grafiche innovative) il cliente può ottenere preziose informazioni funzionali all’ottimizzazione del processo, dalla preparazione impasti alla gestione del magazzino. Tutto questo grazie al software HERE per il controllo 4.0 di tutti i parametri.

Un’intera sezione dello stand a Cevisama sarà poi dedicata alla presentazione delle linee di scelta SACMI ad elevata automazione. In particolare, SACMI espone l’impilatrice Ekosort a 14 bracci, flessibile nella gamma di formati, consente il changeover rapido, la movimentazione “gentile” delle piastrelle e il collegamento con la confezionatrice Ekowrapp+. Una soluzione che ha innovato il fine linea nella direzione della sostenibilità e del risparmio sulla quantità di imballaggi di cartone utilizzati (-60% rispetto al traditional tray). Risultato, la possibilità di confezionare i formati medio-grandi più diffusi (come il 600x600) con semplici imballaggi perimetrali in luogo della tradizionale soluzione a vassoio, garantendo in ogni caso la perfetta integrità del prodotto.

Un grande videowall consentirà infine ai visitatori di apprezzare il funzionamento della smart factory SACMI nel suo complesso, assistendo a vere e proprie simulazioni di fabbrica nell’isola espositiva dedicata al software HERE.

Protagonista in fiera anche il Customer Service, nuova Divisione operativa del Gruppo SACMI che ha affiancato il Global Network nella messa a disposizione di tutta una serie di nuovi servizi (e-spare services) e pacchetti avanzati di assistenza che accompagnano il cliente per tutta la vita utile della macchina e dell’impianto. Il tutto con il valore aggiunto di una forte e radicata presenza in loco, grazie agli oltre 100 tra tecnici e responsabili commerciali che lavorano nella sede di SACMI Iberica a Castellón de la Plana.
 
Visita lo stand SACMI a Cevisama (Fiera di Valencia, 3-7 febbraio 2020, #D72, pad. N2/P7).
SACMI, leading the way. Worldwide.

Qualità e automazione SACMI a Cevisama 2020

Ruota il tuo device.